21 anni di Hitman: come si è perfezionata l’azione furtiva negli ultimi 2 decenni

Dopo l’attesissimo rilascio di Hitman 3 , quest’ultima puntata è stata accolta molto bene ed è in realtà il decimo titolo del franchise di Hitman. Se ti piacciono le azioni furtive, non è difficile capire perché la serie sia diventata così popolare tra i giocatori, accumulandosi un ampio seguito per 20 anni. Ogni livello è un puzzle da risolvere mentre l’agente 47 controllato dal giocatore cerca di assassinare un bersaglio (o più bersagli) con perdite minime e senza attirare l’attenzione sul compito in corso.

Giocando nei panni del sicario professionista e geneticamente modificato, l’Agente 47, i giocatori possono usare travestimenti per sbloccare l’accesso all’interno dei livelli, nascondere i corpi per evitare sospetti e utilizzare una varietà di strumenti per completare il lavoro. La serie Hitman ha contribuito a definire il moderno gioco d’azione stealth e, sebbene i primi giochi sembrino simili a quelli più recenti, la formula ha continuato ad evolversi con ogni voce introducendo nuove posizioni, nuovi modi per inviare obiettivi e sviluppi impressionanti nell’intelligenza artificiale.

Ci sono otto giochi nella serie principale, ma il franchise include anche due spin-off mobili, un paio di romanzi e persino due film. Vediamo come la serie è diventata un nome familiare …

Hitman: Codename 47 (2000)

La serie Hitman ha iniziato la sua vita come un’esclusiva per PC Windows e un pioniere in molti modi. In ogni livello, i giocatori devono assassinare un bersaglio. Assumendo il controllo dell’Agente 47 dalla prospettiva in terza persona, ogni luogo offre ai giocatori diversi modi per completare il proprio obiettivo.

Il gioco ha mostrato promesse, ma anche alcune stranezze. Ad esempio, Hitman: Codename 47 è stato uno dei primi giochi con fisica ragdoll e animazioni realistiche di stoffa. A quel tempo, molti tiratori avevano animazioni in scatola per le morti, ma i personaggi di Hitman interagivano con l’ambiente quando morivano. Ha anche permesso all’agente 47 di trascinare un corpo fuori dalla vista.

I personaggi non giocabili presentavano un’intelligenza artificiale sofisticata, che reagiva ai corpi lasciati indietro e ai rumori emessi da Hitman. Sfortunatamente, potrebbero reagire in modi imprevedibili rompendo l’immersione. Infine, il gioco non prevedeva salvataggi a metà partita. Se sbagli, affronti le conseguenze o ricomincia dall’inizio. I critici hanno trovato il gioco eccellente ma difettoso. Ha mostrato una promessa e un sequel sarebbe stato sicuramente in arrivo.

Hitman 2: Silent Assassin (2002)

Fare clic sull’immagine per riprodurre il video di gioco

Il sequel è andato oltre il PC ed è stato reso disponibile su Xbox, GameCube e PlayStation 2, presentando lo stoico Hitman a un pubblico completamente nuovo. Il gioco è stato anche rimasterizzato e ripubblicato per PS3 e Xbox 360 quasi un decennio dopo.

Silent Assassin si è impegnato nel genere stealth, rimuovendo alcune delle sequenze orientate all’azione del gioco originale. Questo titolo ha anche introdotto una visuale in prima persona e la possibilità per l’Agente 47 di inabilitare i nemici invece di ucciderli.

Hitman 2 ha rinnovato il modo in cui i nemici riconoscono l’Agente 47, con un misuratore del sospetto e la capacità di vedere attraverso un travestimento se si avvicina troppo. Tuttavia, era normale che le guardie sparassero all’agente 47 alla schiena dopo che era passato davanti a loro nonostante fosse camuffato.

I livelli erano un po ‘più piccoli, ma fornivano comunque ai giocatori più metodi per completare i loro obiettivi. Questi ambienti più piccoli erano pieni di oggetti e personaggi con cui interagire.

I giocatori hanno accolto con favore la sfida di Silent Assassin. Ogni livello termina con una valutazione che tiene conto del modo in cui il livello è stato completato. I punteggi migliori vengono assegnati quando ci sono meno vittime, mentre i punteggi bassi vengono assegnati a coloro che hanno trattato il gioco come Max Payne, con un mucchio di corpi e poca discrezione. Questo sistema di valutazione continua a far parte della serie oggi.

Hitman: Contracts (2004)

Fare clic sull’immagine per riprodurre il video di gioco

La terza entrata nel franchise è arrivata due anni dopo Silent Assassin, soprannominato Contratti. IO Interactive ha rivisitato i livelli e le idee dei giochi precedenti e li ha perfezionati. Considerando quanto fosse innovativo il primo Hitman (nome in codice 47), ha mancato il bersaglio in alcuni modi in termini di dinamiche di gioco e design dei livelli.

Contracts ha avuto la possibilità di rifare Codename 47 con la mentalità di Silent Assassin. La metà delle missioni in questo gioco sono legate o remake dei livelli di Codename 47. È interessante notare che tutte le missioni ora si svolgono di notte, anche rifacimenti di missioni passate durante il giorno, il che aiuta a mostrare la grafica migliorata del gioco.

Ogni livello offre diversi modi per uccidere il bersaglio, con alcune scelte creative, tra cui bloccare qualcuno in una sauna pericolosamente calda. L’opportunità di avvelenare, sabotare o colpire un bersaglio è presente anche in quasi tutti i livelli.

Di conseguenza, Contracts aveva un tono un po ‘più scuro ma aveva una meccanica molto più raffinata, specialmente per quanto riguarda il modo in cui le guardie rilevano l’Agente 47 nei suoi travestimenti. L’intelligenza artificiale lavora insieme e comunica tra loro per trovare l’Agente 47. Sebbene nulla di rivoluzionario, Contracts ha contribuito a definire la formula di Hitman.

Hitman: Blood Money (2006)

Fare clic sull’immagine per riprodurre il video di gioco

IO Interactive stava guadagnando slancio sin dal rilascio di Silent Assassin e il perfezionamento mostrato in Contracts ha contribuito a realizzare una base di fan veramente dedicata. Nel 2006, siamo stati trattati con Blood Money , uno dei titoli più popolari del franchise.

Molte nuove funzionalità hanno contribuito a rendere il gioco un po ‘più indulgente e intuitivo. L’agente 47 ora può scalare ostacoli, impegnarsi in combattimenti senza armi, disarmare i nemici o usare altri personaggi come uno scudo umano. Esistono anche modi per distrarre i nemici con le monete e i giocatori possono utilizzare armi improvvisate come cacciaviti o coltelli.

In aggiunta all’immersione della serie, l’IA è stata completamente rinnovata, con la possibilità di avvisare il personaggio delle aree riservate, vedere schizzi di sangue e seguire tracce di sangue per scoprire un corpo mal nascosto. Il gioco ha anche introdotto un sistema di notorietà che incoraggiava i giocatori a cancellare le tracce delle azioni dell’Agente 47 registrate sulle apparecchiature di sorveglianza o rintracciare i testimoni. Se la notorietà dell’Agente 47 aumenta, l’IA nemica sarà in grado di identificarlo nei livelli successivi. In alternativa, il giocatore può utilizzare i soldi guadagnati come ricompensa per aver completato le missioni come tangente per ridurre la sua notorietà.

Come in Silent Assassin, i giocatori vengono valutati alla fine di ogni livello, incoraggiando più partite per ottenere l’ambita valutazione “Silent Assassin”. Inoltre, insieme ai risultati della missione, il gioco mostra un articolo di giornale, che copre gli eventi rappresentati nel livello, descrivendo l’arma utilizzata, quanto fosse accurata e informazioni su vittime e testimoni.

Hitman arriva per la prima volta sul grande schermo (2007)

Sette anni dopo l’uscita del primo gioco, il franchise ha accolto con favore lo sviluppo del film Hitman . Secondo quanto riferito, Vin Diesel avrebbe interpretato l’Agente 47, ma alla fine è stato Timothy Olyphant a catturare il ruolo principale. Si è rasato la testa ed è diventato immediatamente riconoscibile come l’assassino a sangue freddo.

Mentre il film è stato diretto dal regista francese Xavier Gens, la versione che Gens ha presentato alla 20th Century Fox non era all’altezza degli standard dello studio e ha richiesto riprese e alcune modifiche significative. I critici non sono stati particolarmente duri ma non hanno preso troppo gentilmente il film violento e la trama senza senso. Certo, queste sono lamentele tipiche di quasi tutte le transizioni da gioco a film. Altri hanno notato che, dato il materiale originale, il film è riuscito abbastanza bene.

Mentre i critici dicevano una cosa, il pubblico ne diceva un’altra. Il film ha guadagnato oltre $ 100 milioni al botteghino, rispetto al suo budget di $ 24 milioni. Getta le vendite di DVD che hanno rappresentato quasi 28 milioni di dollari solo negli Stati Uniti, e il film è stato un successo commerciale, anche se non era idoneo a vincere alcun premio.

Hitman: Absolution (2012)

Fare clic sull’immagine per riprodurre il video di gioco

I giocatori hanno dovuto aspettare sei anni interi per un nuovo gioco e l’iterazione del 2013 Hitman Absolution è stato un momento di disagio nella serie. L’editore Eidos è stato acquistato da Square Enix nel 2009 e, dopo aver annunciato Absolution, ha dichiarato che il gioco in arrivo sarà più accessibile e più facile da giocare .

Il risultato è stato un gioco graficamente bello, anche se sembrava tradire le radici delle voci originali. I livelli sono molto più lineari in Absolution, con più mini-missioni o obiettivi da completare. Con più filmati, il debrief in stile giornale scomparve anche se le valutazioni rimasero e l’agente 47 aveva diverse abilità che rendevano il gioco più facile.

L’abilità Instinct consente al giocatore di individuare facilmente i nemici e un’abilità di mira al rallentatore chiamata Point-Shooting consente uccisioni più facili. Sebbene le missioni siano più lineari di prima, un’innovativa modalità online chiamata Contratti, ha permesso ai giocatori di creare le proprie missioni e obiettivi da completare per altri aggiungendo un po ‘di rigiocabilità al titolo.

Sebbene questi cambiamenti sembrassero alterare la formula originale, Absolution includeva anche più elementi di gioco per sfidare i giocatori e consentire uccisioni più creative. La capacità degli oggetti di rompersi dopo averli usati, così come il combattimento corpo a corpo orientato agli eventi rapidi, erano nuove rughe per la serie. I personaggi civili a volte potevano segnalare attività sospette all’Agente 47 se era vestito da ufficiale, come la polizia o una guardia.

Critici e giocatori hanno parlato molto dei cambiamenti. Grafica migliorata, design e nuove meccaniche di gioco hanno contribuito a concludere l’accordo per il gioco, ma molti sono rimasti delusi dalla moda lineare del design dei livelli.

Hitman Go (2014)

Il franchise di Hitman è andato nella tana del coniglio di generi alternativi e piattaforme mobili, a partire da Hitman Vegas nel 2007. Tuttavia, Vegas è stato progettato per promuovere Hitman: Blood Money. Un’esperienza mobile completa è arrivata più tardi. Il gioco isometrico a turni noto come Hitman Go è stato rilasciato nel 2014 per Android e iOS e ha contribuito ad ampliare il pubblico del franchise.

L’intelligente design del gioco ha dimostrato di conquistare gli scettici ed è stato nominato per una sfilza di premi di gioco, portando a casa anche dell’hardware per le categorie Best Game Design e Best iOS Game ai Canadian Videogame Awards 2014. Il formato ha funzionato così bene che Square Enix Montreal ha continuato la serie con Tomb Raider Go e Deus Ex Go.

Hitman: Sniper (2015)

Nel 2015, Square Enix Montreal ha rilasciato Hitman: Sniper, un altro gioco per cellulare, incentrato sugli obiettivi di tiro. Questo gioco di tiro a segno si gioca attraverso il punto di vista di un mirino da cecchino, consentendo ai giocatori di assassinare da uno a dieci bersagli in ogni livello.

Progettato originariamente come un gioco mobile premium, il suo prezzo è notevolmente diminuito e offre invece molte microtransazioni. Una buona grafica, molte sfide e un gameplay accessibile hanno contribuito a rendere Hitman: Sniper un chiaro vincitore in termini di giochi per dispositivi mobili, ma quando sarebbe arrivato il prossimo grande pezzo di Hitman?

È ora di tornare al cinema! Hitman: Agent 47 (2015)

Un riavvio del film Hitman è stato annunciato nel 2013, con Paul Walker che avrebbe interpretato l’Agente 47. Dopo la morte di Walker alla fine del 2013, Rupert Friend ha assunto il ruolo principale, con Zachary Quinto, Hannah Ware e Thomas Kretschmann che assumono ruoli secondari. Il film è stato rilasciato nel 2015 con molti critici che lo definiscono un film d’azione generico che in qualche modo non è riuscito a superare l’originale. Ha comunque generato $ 82,3 milioni al botteghino, dal suo budget di $ 35 milioni.

Hitman and the World of Assassination Trilogy (2016)

Fare clic sull’immagine per riprodurre il video di gioco

Come il secondo film di Hitman nel 2015, IO Interactive ha riavviato il franchise con Hitman , il primo titolo della sua trilogia World of Assassination. Unendo il gameplay di Absolution con l’apertura simile a sandbox dei giochi precedenti, Hitman era pronto per un grande ritorno. Ogni livello era una simulazione enorme, con tonnellate di personaggi non giocabili che operavano con o senza il coinvolgimento dell’Agente 47. La furtività sociale e l’interazione sono state incoraggiate, utilizzando travestimenti per ottenere nuove informazioni su un obiettivo. Le opportunità di uccidere un bersaglio si presentavano a seconda degli abiti o delle informazioni raccolte e l’agente 47 poteva scegliere diverse posizioni di partenza per iniziare ogni livello.

C’erano nuove sfide per ogni livello in due diversi set: i contratti escalation erano stati stabiliti dallo sviluppatore, richiedendo ai giocatori di raggiungere determinati obiettivi come uccidere un bersaglio con un’arma o un travestimento specifico. Questa modalità ha rimosso la possibilità di salvare e progressivamente aumentata in difficoltà dopo ogni completamento. La modalità Contratti impostata dal giocatore è tornata, con la possibilità di contrassegnare fino a cinque NPC per l’assassinio e dettare i termini su come ucciderli.

Fondamentalmente, quelle modalità hanno aggiunto la rigiocabilità a ogni livello poiché ogni ambiente è stato rilasciato episodicamente . Nel marzo 2016, Hitman aveva solo due livelli: un tutorial e The Showstopper a Parigi. A novembre, il gioco aveva aggiunto altri cinque livelli giocabili e offerto anche alcuni episodi bonus in più. Questo formato di rilascio episodico ha consentito agli sviluppatori di ricevere feedback e migliorare il design dei livelli per la versione successiva. Tuttavia questo formato a volte è stato frainteso, con i critici che all’inizio hanno definito il titolo incompiuto, ma lentamente si sono scaldati quando sono stati scatenati più episodi.

A seguito di un buyout da parte di Square Enix , IO Interactive, che ha mantenuto i diritti del franchise di Hitman, ha rilasciato il primo livello gratuitamente e ha incoraggiato un formato free-to-play che ha portato molti giocatori curiosi al titolo senza dover investire un solo centesimo. Dopo un assaggio del nuovo motore, delle sfide e dello stile di gioco, i giocatori possono acquistare il resto del gioco o l’ edizione Game of the Year appena rilasciata .

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *